Campo estivo Buril 2010 09-13.08.2010

Buril 09.08.2010-13.08.2010 341Buril 09.08.2010-13.08.2010 109Buril 09.08.2010-13.08.2010 266

Per visualizzare le foto clicca sul link seguente.


Per il 3° anno consecutivo, si è svolto a Buril dal 9 al 13 di agosto il campo estivo di pallavolo. Ben 26 i ragazzi e le ragazze della Valposchiavo, annate dal 2002 fino al 1996 che vi hanno partecipato. I giovani pallavolisti sono stati divisi in 5 gruppi. Per ogni gruppo sono stati preparati 5 braccialetti di colore diversi che li contraddistingueva. Quali responsabili per ogni team sono state scelte le cinque ragazze più adulte. Durante questi 5 giorni a Buril i ragazzi oltre ad allenare le varie tecniche di pallavolo, si sono divertiti moltissimo cimentandosi nelle più svariate attività: giochi all’aperto con l’acqua, giochi di abilità, giochi di fortuna, e pensate un po’, hanno dovuto addirittura lavorare a maglia, maschi compresi! A metà settimana era stata programmata dalle monitrici una passeggiata, che però purtroppo visto la giornata non delle migliori è stata annullata. I ragazzi hanno fatto ugualmente una breve gita, ma il pic-nic previsto in quota è stato spostato sul piazzale adiacente la casa. Il giovedì tutti i partecipanti si sono preparati per ricevere i propri genitori, invitati a Buril per ammirare quanto fatto durante la settimana dai propri figli. I ragazzi hanno preparato delle bellissime decorazioni per abbellire i tavoli. Ai genitori è stato poi offerto uno spuntino preparato con maestria dalle super-cuoche Loreta e Rosita. Il venerdì a malincuore, i ragazzi hanno preparato le loro cose per il rientro e smontato i campi. Prima di ritornare a casa le monitrici hanno premiato i vari gruppi, e per non fare torto a nessuno, il premio era uguale per tutti.

Il campo estivo è stato veramente bello e i ragazzi si sono comportati molto bene. Essendo già questa la terza edizione, pertanto non più una novità per le monitrici, tutto è andato per il verso giusto e l’organizzazione è stata ottima. Le monitrici Idillia, Cristina, Simona, Iris e Kathja, ringraziano Suor Maurizia e le Suore Agostiniane per l’ospitalità.


Nadia Garbellini Tuena

Addetta Stampa SGP.


  1. Nessun commento al momento.
(non verrà pubblicato)

  1. Nessun trackback al momento.

SetPageWidth