Torneo misto di Pallavolonotte

DSC_5689DSC_5706Si è svolto, sabato 20 e domenica 21 novembre 2010 nelle palestre di Santa Maria a Poschiavo, il tradizionale torneo misto di pallavolonotte organizzato dalla Società Ginnastica Poschiavo, giunto alla 19° edizione.

Fine settimana all’insegna dello sport e più precisamente della pallavolo quello appena trascorso a Poschiavo. Ottima la partecipazione, ben 26 le squadre iscritte alla manifestazione, per un totale di 200 atleti circa,di cui 150 sempre presenti ogni anno. Le squadre provenivano da: due dal Canton Ticino, una dalla Mesolcina, una dalla Sur Selva, una dalla Bragaglia, una dall’Engadina, quattro dalla vicina Valtellina, e ben sedici dalla Val Poschiavo. Il torneo era diviso in tre gruppi:

gruppo A elite, gruppo B amatori, gruppo C principianti, età minima dei partecipanti 15 anni.

La Società Ginnastica Poschiavo, si ritiene molto soddisfatta sia per la partecipazione di atleti alla gara, segno che la pallavolo è uno sport ancora molto seguito e praticato, ma anche per le numerose persone accorse per guardare le partite, infatti durante entrambe le giornate, la palestra era gremite di spettatori. Dopo aver giocato la prima partita, gli atleti hanno dovuto attendere un po’ per disputare l’incontro successivo: ma loro hanno risolto “il problema “ nel migliore dei modi: se ne stavano allegramente a chiacchierare e a giocare alle carte. Domenica a mezzogiorno la SGP ha offerto a tutti, giocatori e non, una spaghettata. Da molti anni un gruppo di volontari, soci della SGP si prodiga nella preparazione del pranzo. Da non dimenticare anche tutti gli altri volontari della società che aiutano sia nella preparazione delle palestre, pronte poi per ospitare il torneo, e nel servizio bar e ristorazione durante tutti i due giorni. Tra una partita e l’altra gli atleti hanno potuto farsi fare un massaggio Shiatsu o classico, organizzato dalla fisioterapista Barbara Meisser in collaborazione con alcuni terapisti della Valle. Anche i massaggiatori si sono messi a disposizione gratuitamente.

La SGP ringrazia: i volontari, i giocatori, lo sponsor Graubunden Sport, e tutti coloro che hanno aiutato durante la preparazione e lo svolgimento della manifestazione.

Di Nadia Garbellini Tuena
Collaboratrice de “Il Grigione Italiano”

  1. Nessun commento al momento.
(non verrà pubblicato)

  1. Nessun trackback al momento.

SetPageWidth